MEDICINA SPORTIVA

TELEFONO 0377.7710

Centro di Medicina dello Sport

Finalmente a Casalpusterlengo è tornata la Medicina dello Sport!

In forza di apposita convenzione stipulata con l’Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Lodi, l’ASSC organizza e gestisce da settembre 2016 le attività del centro finalizzate al rilascio di diverse certificazioni per l’ambito sportivo.

Il nostro è l’unico servizio pubblico del territorio lodigiano accreditato per l’erogazione delle predette prestazioni.

La direzione è affidata al Prof. Luigi Collarini
(cardiologo e medico dello sport).

Medicina dello sport

Informazioni Generali

ATTIVITà NON AGONISTICA

Il Centro di Medicina dello Sport è un servizio in grado di rilasciare certificazioni per coloro che praticano attività sportiva a livello non agonistico, ossia tutti quegli utenti che frequentano a livello amatoriale corsi di nuoto, palestre, corsi di ballo…

Tra le certificazioni che il centro è abilitato a rilasciare vi sono:

– Certificato di idoneità alla pratica di attività sportiva di tipo non agonistico (ex certificato di stato di buona salute), per il quale è prevista una visita medica comprendente:

  • Determinazione del peso corporeo e della statura
  • Esame generico dell’acuità visiva
  • Esame obiettivo
  • Elettrocardiogramma a riposo

Nota: su espressa richiesta dell’utente la visita può comprendere anche una prova da sforzo con successivo elettrocardiogramma.

– Certificato di idoneità alla pratica sportiva di particolare ed elevato impegno cardiovascolare, per il quale è prevista una visita medica comprendente:

  • Esame delle urine
  • Determinazione del peso corporeo e della statura
  • Esame generico dell’acuità visiva
  • Esame obiettivo
  • Elettrocardiogramma a riposo
  • Spirometria
  • Test dello scalino di Master
  • Elettrocardiogramma dopo sforzo

– Certificazione per la partecipazione a prove indette dal Ministero della Difesa per la partecipazione alle selezioni scuole allievi ufficiali, AUC, sottoufficiali a ferma volontaria, volontari a ferma breve e assimilabili, per il quale è prevista una visita medica comprendente:

  • Esame delle urine
  • Determinazione del peso corporeo e della statura
  • Esame generico dell’acuità visiva
  • Esame obiettivo
  • Elettrocardiogramma a riposo
  • Spirometria
  • Test dello scalino di Master
  • Elettrocardiogramma dopo sforzo

ATTIVITà AGONISTICA

Il Centro di Medicina dello Sport è anche in grado di rispondere all’esigenza di tutti coloro che necessitano di ottenere una certificazione per la pratica dell’attività sportiva agonistica.

Destinatari di tale servizio sono quindi i soggetti con qualifica di agonista, che effettuano attività sportive nell’ambito delle Federazioni Sportive del CONI, delle Discipline associate o degli Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal CONI e i partecipanti ai giochi della gioventù che accedono alla fase nazionale.

Il criterio per determinare il tesseramento agonistico di un atleta è demandato ad ogni singola Federazione Sportiva Nazionale ed è quasi sempre su base anagrafica.

Riportiamo di seguito le età minime per l’attività agonistica di alcuni degli sport più popolari sul territorio lodigiano:

  • ATLETICA LEGGERA: 12 anni da compiere nella stagione sportiva (dal 01/01/2019 al 31/12/2019)
  • CALCIO: 12 anni da compiere nella stagione sportiva (dal 01/07/2018 al 30/06/2019)
  • CICLISMO: 13 anni da compiere entro l’anno in corso
  • DANZA SPORTIVA: 8 anni da compiere entro l’anno in corso
  • GINNASTICA: 8 anni compiuti
  • JUDO E KARATE: 12 anni da compiere entro l’anno in corso
  • NUOTO: 8 anni da compiere nella stagione sportiva (dal 01/10/2018 al 30/09/2019)
  • PALLACANESTRO: 11 anni da compiere entro l’anno in corso
  • PALLAVOLO: 10 anni da compiere entro l’anno in corso
  • RUGBY: 12 anni da compiere entro l’anno in corso

La certificazione viene rilasciata tassativamente dietro presentazione di richiesta nominativa da parte della società sportiva di appartenenza, oppure della Federazione in caso di tesseramento diretto.

Si sottolinea che gli atleti agonisti minorenni sono esenti dal pagamento della visita.

Nel corso dell’accertamento d’idoneità alla pratica sportiva vengono eseguiti i seguenti riscontri obbligatori:

  • Registrazione dell’atleta in Segreteria e verifica della documentazione necessaria
  • Esame delle urine
  • Determinazione del peso corporeo e della statura
  • Esame generico dell’acuità visiva
  • Esame obiettivo
  • Elettrocardiogramma a riposo

Solo per gli sport ad elevato impegno cardiorespiratorio la visita comprende anche:

  • Spirometro
  • Test dello scalino di Master
  • Elettrocardiogramma dopo sforzo

Per alcuni sport, sono inoltre previsti alcuni accertamenti obbligatori aggiuntivi, che saranno richiesti dal medico all’atto della visita. Ulteriori esami potranno essere richiesti, a discrezione del medico, per dirimere dubbi rispetto a condizioni patologiche che non sia stato possibile escludere con i soli accertamenti obbligatori.

Se al termine della visita l’atleta risulta idoneo alla pratica agonistica, viene subito rilasciato il certificato in duplice copia (una per l’atleta stesso, una per la Società Sportiva di appartenenza).